Skechers GOrun Forza

Recensione

A meno che non viviate sotto una roccia, avrete notato che Skechers ha una divisione Performance e sta cercando di essere presa sul serio.

Come ogni buona azienda di scarpe da corsa, Skechers osserva le tendenze e ascolta i corridori e le loro esigenze.

Skerchers continua a spingere per avere un impatto sul mercato delle scarpe da corsa e ha fatto un altro passo avanti con la creazione delle Forza.

Skechers GOrun Forza Informazioni generali

Skechers GOrun Forza - Lato laterale

La Forza è la prima scarpa di stabilità di Skechers Performance. La Forza è caratterizzata da un’intersuola in due parti che utilizza il solido materiale Resalyte per il montante mediale e il nuovo materiale Skechers 5 GEN per rifinire la restante intersuola.

La Forza è una scarpa complessivamente solida, che offre una calzata sicura e confortevole e una corsa molto stabile e sufficientemente ammortizzata.

Skechers GOrun Forza Unità suola

Skechers ha progettato la suola della Forza attorno al suo solido perno mediale Resalyte, una mescola iniettata non in EVA formulata dall’azienda.

Sebbene questa mescola sia stata utilizzata in molte altre scarpe, la sua applicazione in questo caso è molto diversa, in quanto il mantenimento della memoria e l’ammortizzazione sono stati rimossi e forgiati con una corsa più solida ed elastica in mente.

Il montante mediale è quasi immediatamente visibile fin dall’inizio, in quanto è la pietra angolare della tecnologia Mstrike, ovvero una suola a forma di roccia che ha lo scopo di favorire un atterraggio fluido tra il mesopiede e l’avampiede e una transizione rapida.

Il perno elimina ogni possibilità di rotolamento del piede e lo fa scattare rapidamente durante il resto del ciclo dell’andatura.

La nuova Skechers 5Gen, o Next Generation Resalyte, completa la restante intersuola della scarpa. Questa mescola riformulata fornisce un’ammortizzazione leggera e un tocco di reattività alla scarpa.

La suola sembra abbastanza semplice e utilizza una gomma ad alta abrasione, leggermente più densa nelle zone di maggiore usura del tallone.

Le scanalature per la flessione, intervallate da file di baccelli o “sensori”, sono presenti sull’avampiede della scarpa e assicurano flessibilità in punta.

Informazioni sulla tomaia di Skechers GOrun Forza

Skechers GOrun Forza - Coppia

La tomaia delle Forza è composta da un unico pezzo di rete elastica. Questo materiale mantiene la scarpa traspirante e allo stesso tempo offre una calzata confortevole.

Le sovrapposizioni sono realizzate con un nuovo design che utilizza la stampa 3D rispetto al design stampato a caldo tipico degli altri modelli. Un tradizionale overlay con cuciture più pesanti è posizionato sulla punta della scarpa, per una migliore struttura e durata.

Appena sotto la suola della scarpa, all’interno, si trova una fascia di supporto interna che garantisce una calzata affidabile e sicura.

La linguetta è ampia e ben ammortizzata, in modo da mantenere il comfort e la tenuta in posizione.

Le Forza utilizzano un contrafforte del tallone modellato internamente, ben arrotondato e ben imbottito per una calzata sicura e stabile.

Skechers GOrun Forza Conclusioni

Skechers GOrun Forza - Lato mediale

La Skechers Forza è una scarpa da ginnastica leggera per tutti i giorni che offre un’abbondante stabilità e un’ammortizzazione resistente con una transizione fluida.

Oltre che per l’uso quotidiano, la Forza è una scarpa ideale per le corse ad alto chilometraggio. La stabilità del perno mediale Resalyte è molto solida e si nota fin dal momento in cui indosso la scarpa. Il livello di controllo della pronazione è decisamente nella parte alta dello spettro, ma non tale da renderla una scarpa per il controllo del movimento.

Detto questo, alcuni corridori che tendono a preferire un livello di supporto più misto, come le Ravenna o le Pearl Izumi M3, potrebbero trovare il livello di stabilità un po’ eccessivo.

La scarpa è ben ammortizzata, resistente e solida. Questi due attributi, abbinati al design Mstrike delle Forza, conferiscono alla scarpa una transizione fluida.

Il problema maggiore che ho riscontrato con i due materiali, almeno nel mio modello di prova, è stato l’incollaggio tra le due parti.

Su entrambe le scarpe ho riscontrato la separazione delle parti nell’avampiede, dove il montante mediale incontra l’intersuola. Non so esattamente quando sia iniziato il problema, ma l’ho notato dopo aver percorso 50 miglia con le scarpe.

La calzata delle Forza è comoda, traspirante e si muove bene con il mio piede. Non ho mai sofferto di vesciche, punti caldi, pressione o pizzicori durante la corsa. Il design del cinturino della sella e del contrafforte aiutano a rafforzare la sicurezza delle scarpe.

Nel complesso, ritengo che le Forza siano una buona scelta per tutti gli iperpronatori moderati o leggermente più esperti che cercano una scarpa stabile per tutti i giorni, ammortizzata, morbida e adatta alle corse lunghe.