Brooks PureGrit 5

Recensione

Il design dei chiodi esagonali delle PureGrit è rimasto invariato rispetto al modello precedente. Sebbene Brooks prometta di offrire la massima trazione su qualsiasi terreno, non mi è sembrato che sia così.

Ho percorso più della metà degli oltre 50 chilometri utilizzati per questo test su un terreno che considererei moderato o leggermente superiore. Si trattava di una combinazione di fango, sabbia, rocce, terra e numerosi attraversamenti d'acqua.

Sebbene la trazione fosse sufficiente a mantenermi stabile, c'è stato un notevole calo di prestazioni quando lo sterrato si è trasformato in una minima chiazza di fango.

Le scarpe non erano semplicemente abbastanza sofisticate da permettermi di superare il terreno più difficile. È stato un compromesso – stabilità per velocità – che non sono disposto a fare su sentieri moderati leggermente superiori alla media.

Quando ho trovato zone in cui sprintare, ho trovato difficile raggiungere la mia velocità massima con le PureGrits. I trail runner cercano scarpe in grado di soddisfare il loro perfetto equilibrio tra velocità e stabilità.

Per me queste scarpe hanno offerto comfort e protezione dal sentiero. Ma non erano in grado di destreggiarsi nei tratti più impegnativi del percorso e di permettermi di inserire le marce più alte nei tratti che consentono la velocità.

Brooks PureGrit 5 Informazioni generali

La Brooks PureGrit 5 viene indicata come una scarpa da trail leggera in grado di affrontare diversi tipi di terreno.

Brooks PureGrit 5 - Punta

Brooks ha continuato ad apportare miglioramenti rispetto alla versione 3.0 ed è chiaramente orientata nella giusta direzione per quanto riguarda il comfort e l'utilizzo sui sentieri di base.

Il peso della PureGrit 5 è all'incirca lo stesso del suo predecessore: 9,9 once per la versione da uomo (rispetto alle 10,1 once della PureGrit 4) e 8,3 once per quella da donna, ovvero un trascurabile 0,1 grammi in più rispetto al modello precedente.

Ciascuna ha un drop di 4 mm, invariato rispetto alla versione precedente. Tra i suoi concorrenti figurano la New Balance MT 101, la Superior 2.0 di Altra e la North Face Ultra MT.

Unità suola Brooks PureGrit 5

Brooks è molto orgogliosa del suo concetto di chiodo esagonale 3D. Quando si tratta di corridori principianti e/o di sentieri, la PureGrit vale l'investimento.

Brooks PureGrit 5 - Suola

Le PureGrit sono in grado di affrontare senza problemi sentieri asfaltati, sterrati, percorsi di cross-country e un minimo di fango, acqua e rocce.

Non mi danno la sicurezza di provarle durante la mia prossima ultra, che ha poco meno di 4.000 metri di dislivello e "solo" due stelle su cinque perché è un percorso tecnico.

Ho cercato di trovare un tipo di gara in cui utilizzare le PureGrits, ma non mi è venuto in mente nulla. Brooks ha apportato alcune modifiche positive, incorporando un tallone più robusto e allargando leggermente l'impronta.

Tuttavia, la scarpa è piuttosto stretta e presenta una certa rigidità. Coloro che hanno sperimentato un alloggiamento più ampio per le dita sarebbero meno propensi ad abbracciare lo stile PureGrit.

Non mi capita spesso di indossare modelli con alloggiamenti più ampi; tuttavia, durante le mie corse più lunghe con le PureGrit, le mie dita dei piedi chiedevano più spazio.

Info sulla tomaia delle Brooks PureGrit 5

Brooks PureGrit 5 - Tallone

Brooks continua a modificare la tomaia del suo modello PureGrit. Molti corridori che hanno indossato il modello PureGrit 3.0 hanno riferito di aver avuto un problema di adattamento con la linguetta, in particolare la linguetta si muoveva a scatti.

Per la versione 4.0, Brooks ha risolto il problema rendendo la linguetta più larga e più imbottita. Per la versione 4.0, Brooks afferma di aver aggiornato la tomaia insieme al motivo esagonale della suola.

Per l'ultima versione, Brooks ha aggiornato la PureGrit con una nuova tomaia che impedisce ai detriti di entrare. Non c'è più il cinturino Nav Band.

Al suo posto c'è una fettuccia piatta legata ai lacci, una delle prime cose che mi hanno colpito quando ho tolto le scarpe dalla scatola. La fettuccia è comoda senza sacrificare la sicurezza o la vestibilità.

Alla base dei lacci, le PureGrit sono dotate di un parapolvere che fa un ottimo lavoro per impedire a polvere, sporco e altri detriti di infiltrarsi nella parte superiore della scarpa.

Inoltre, intorno al bordo della scarpa, Brooks ha aggiunto quella che definisce una "zona di abrasione rinforzata", progettata per tenere lontani fango e acqua.

Le caratteristiche sopra menzionate hanno portato a termine la loro missione di mantenere i miei piedi liberi dagli elementi del trail. Ho trovato il tallone piuttosto basso e privo di sostegno, il che potrebbe spiegare perché non sono stato in grado di spingere in una marcia superiore.

A parte questo, i miglioramenti apportati alla PureGrit 5 sono stati ben fatti. Inoltre, anche se all'inizio sono rimasto sorpreso dai pochi lacci, in realtà hanno funzionato bene per una calzata confortevole. Non troppo larghi, né troppo stretti.

Brooks PureGrit 5 Conclusioni

Quando mi è stato proposto di provare due paia di Brooks, tra cui le PureGrit 5, ero titubante.

La mia unica esperienza precedente con Brooks risale a quando ero un corridore alle prime armi, circa cinque anni fa. Provai un paio di scarpe da strada Brooks, mi vennero subito le tibie e tornai a un'altra marca.

Ma ora che sono una runner più esperta, ho pensato di dare a Brooks un'altra possibilità. Nessuna delle scarpe da trail Brooks che ho provato mi ha provocato stinchi o altri disturbi.

Le Mazama (la cui recensione è in arrivo) mi sono subito piaciute molto di più delle PureGrit, soprattutto in termini di velocità.

La PureGrit non è una cattiva scarpa, ma non soddisfa le mie esigenze sul trail. Probabilmente continuerò a usare le PureGrit per gli allenamenti, principalmente sul campo da cross-country del liceo locale e su altri percorsi minimi.

Per chi è alla ricerca delle prime scarpe da trail o per i runner che preferiscono percorsi più morbidi e dolci a quelli tecnici, le PureGrit dovrebbero soddisfare le vostre esigenze.

Queste scarpe offrono comfort e proteggono i piedi dagli ostacoli naturali che si incontrano sui sentieri più dolci.